S.STEFANO: UNA COMUNITÀ ADULTA MESSA A TACERE

"Da oltre 50 anni nelle nostre parrocchie si è fatto un grande lavoro per rinnovare il linguaggio liturgico rendendolo udibile e comprensibile alle donne e agli uomini di oggi. Il vescovo scriveva che “non è consentito in alcun modo né al vescovo, né al sacerdote, né ai laici alterare o manomettere, tanto meno scrivere di …

Pubblicità

RACCONTI DI PECORE CHE NON VOGLIONO RESTARE PECORE

Conoscere la realtà è conoscere le narrazioni perché siamo esseri prevalentemente “narrativi”. La narrazione è per sua natura riduzionistica, non dice tutta la realtà ma parla, dice, più di ogni altra forma, ciò che prevalentemente siamo e stiamo vivendo. Proponiamo due racconti. Nel nord Italia, a Pallanza, dal 1979, dei battezzati (laici e preti) non …