LIBERTA’ DI CULTO, IL TEMPIO E LO SPIRITO

La protesta dei Vescovi italiani tra incomprensione e malinconia. Fortunato Sconosciuto Ho letto e riletto la nota dei Vescovi italiani fatta circolare la sera di domenica 26 aprile scorso, subito dopo le comunicazioni in TV del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.  E continua a suscitarmi sensazioni e sentimenti, tra l’incomprensione e una certa malinconia. Incomprensione …

PRIMA L’UMANO

Jacques Gaillot, vescovo di Partenia Durante un pranzo il mio vicino tavolo, che è prete, mi informa di aver ricevuto una petizione per la firma: “Si chiede di anticipare l’apertura dei luoghi di culto. Che ne pensi?”.Questo tipo di richiesta mi provoca un moto di fastidio. Non sopporto che la Chiesa pensi a lei, si …

“LA LAVANDA DEI PIEDI, GIA’ FACOLTATIVA, SI OMETTA”

Mercoledì 25 marzo il Bollettino della Sala Stampa della Santa Sede ha pubblicato un Decreto della Congregazione per il culto divino e la disciplina dei sacramenti, con cui impartisce le indicazioni generali e i suggerimenti per i riti della settimana santa. Per il Giovedì Santo viene decretato in termini asciutti: «La lavanda dei piedi, già …

QUANDO LE COMUNITA’ DEPONEVANO I VESCOVI INDEGNI

José María Castillo Questo articolo è stato pubblicato nel Blog dell’Autore su Religión Digital (www.religiondigital.org) il 28.5.2019 col titolo: É URGENTE AGGIORNARE LA CHIESA e tradotto in italiano da Lorenzo TOMMASELLI     Non ci rendiamo conto che in cose molto importanti la cultura e la società cambiano ad una velocità che la Chiesa non è capace di seguire? …

ANNIVERSARI: CONCORDATO E TITOLI DI STUDIO ECCLESIASTICI.

Antonio Greco Fra pochi giorni ricorrono i 90 anni della firma del vecchio Concordato fra Pio XI e Mussolini (11 febbraio 1929) e 35 anni dal nuovo Accordo di Villa Madama fra Bettino Craxi e il cardinal Casaroli (18 febbraio 1984). L’anniversario dell’11 febbraio, ogni anno, risveglia attenzioni da parte cattolica e rilancia appelli soprattutto …

CATTOLICESIMO NON CRISTIANO, IN SPAGNA

di José Ignacio González Faus S. J. La frase può sembrare dura, ma non è mia. Verso il 1933 Fernando de los Ríos (uno dei pionieri dell’Istituto di Libero Insegnamento) scrisse: “povero cattolicesimo spagnolo che mai è arrivato ad essere cristiano!”. Si elimini la dose di esagerazione che può avere, ma preferisco rendermi conto della dose di verità …