L’OBIEZIONE ALLA GUERRA COME “FORZA PIÙ POTENTE”

Antonio Greco* Dopo sette mesi, l’inferno della guerra in Ucraina continua ad ardere. E non solo. Taiwan, Bosnia, Kosovo, Caucaso, Siria, Medio Oriente, Gaza, Kurdistan, Yemen… La coscienza pacificatrice nata dopo la seconda guerra mondiale sembra addormentata, mentre la guerra torna a essere la triste compagna della storia umana o un destino ineluttabile e irreversibile. …

UNA RIFLESSIONE POLITICA DI MEZZA ESTATE

in un incontro promosso dall’Archivio per l’Alternativa “Michele Di Schiena” La crisi del governo Draghi, dai caratteri costituzionalmente contraddittori, è apparsa quasi ricercata dallo stesso Presidente del Consiglio con la sua pretesa di ricevere indiscutibili poteri e di umiliare le forze politiche. Fa impressione il totale oscuramento mediatico dei risultati ottenuti dai Governi Conte, soprattutto …