IL DIBATTITO SUL “DIO CHE PERDIAMO”: UNA OPINIONE

Antonio Greco Semplificando, dal dibattito (vedi il post precedente con una sintesi delle diverse posizioni intitolato IL DIBATTITO SUL "DIO CHE PERDIAMO": UNA SINTESI) emerge la condivisione tra gli intervenuti delle seguenti affermazioni: “Dio” è parola ancora troppo confusa con la religione e mantiene forte il suo carattere antropomorfico. C’è un sostanziale accordo nell’accettare la …

Pubblicità

“SE IL CIELO ADESSO E’ VUOTO”

Come sarà possibile per il cristianesimo sopravvivere alla consapevolezza scientifica dell'uomo moderno? I cieli, il paradiso, l'inferno, il diavolo, l'anima, gli angeli, i miracoli, l'assunzione, l'ascensione, la resurrezione come potranno venir considerati nel modo avvenuto sinora da una mente minimamente critica? E' possibile credere a Gesù nell'età post-religiosa? A queste domande (e l'ultima costituisce proprio …