Riforma della Chiesa, migranti, povertà: la lettera di Natale dei preti del Nord-Est

Luca Kocci

“Adista”
n. 2, 14 gennaio 2017

Luca Kocci

Una Chiesa non «clericale» ma «umana», che apra i ministeri, anche quello presibiterale, agli uomini sposati e alle donne. È una delle proposte che emerge dalla ormai tradizionale “Lettera di Natale” di un gruppo di preti del nord est (Pierluigi Di Piazza, Franco Saccavini, Mario Vatta, Pierino Ruffato, Paolo Iannaccone, Giacomo Tolot, Piergiorgio Rigolo, Renzo De Ros, Luigi Fontanot, Alberto De Nadai, Albino Bizzotto, Antonio Santini) presentata il 21 dicembre al Centro di accoglienza “Ernesto Balducci” di Zugliano (Ud).

Ministero presbiterale per tutte e tutti

«La diminuzione drastica e inarrestabile dei preti dovrebbe sollecitare a percorrere altre strade, ad aprirsi ad altre possibilità con una decisione prioritaria, irrinunciabile che, ad enunciarla, potrebbe sembrare scontata, ma tale non è: quella del ritorno sine glossa, senza parentesi, adeguamenti, facilitazioni e scorciatoie, al Vangelo di Gesù di Nazareth, alla rivoluzione del Vangelo, perché tale è…

View original post 1.007 altre parole

Annunci

LA FINE DI UNA CHIESA MEDIOEVALE

  “O re, i pensieri che ti sono venuti mentre eri a letto riguardano il futuro; colui che svela i misteri ha voluto svelarti ciò che dovrà avvenire. Se a me è stato svelato questo mistero, non è perché io possieda una sapienza superiore a tutti i viventi, ma perché ne sia data la spiegazione …

UN DIBATTITO ANACRONISTICO: LE DONNE POSSONO PREDICARE?

di David Gibson in “ncronline,org” del 2 marzo 2016 (traduzione: http://www.finesettimana.org) Alcuni articoli sul giornale semi-ufficiale del Vaticano sollecitano la Chiesa cattolica a permettere alle donne di predicare dal pulpito durante la messa, un ruolo che è stato riservato quasi esclusivamente al presbiterato – che è solo maschile – per quasi 800 anni. “Il tema …

LAUDATO SI’: UNA RIFLESSIONE PRELIMINARE

Riportiamo una riflessione di gruppo preliminare sulla enciclica Laudato si'. Novità. Un primo elemento di novità, per un Papa non per il pensiero laico, é il concetto di ecologia integrale, inscindibilità tra uomo e ambiente e quindi tra ambiente e giustizia. La novità é confermata anche nella quotidianità dell'insegnamento. Chiesa. Lo stesso Papa (n.217) é …