TRASPARENZA DEI BILANCI E PEDOFILIA: ALCUNE BUONE PRATICHE

LETTERA APERTA Al Rev.mo Arcivescovo di Brindisi e Ostuni Mons. Domenico Caliandro Rev.mo Arcivescovo Mons. Caliandro, abbiamo appreso che qualche tempo fa, in vista della recente Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana, è stata indirizzata a Lei e a tutti i fratelli Vescovi d’Italia una lettera dal movimento NOI SIAMO CHIESA nella quale si chiedeva …

Annunci

Riforma della Chiesa, migranti, povertà: la lettera di Natale dei preti del Nord-Est

Luca Kocci

“Adista”
n. 2, 14 gennaio 2017

Luca Kocci

Una Chiesa non «clericale» ma «umana», che apra i ministeri, anche quello presibiterale, agli uomini sposati e alle donne. È una delle proposte che emerge dalla ormai tradizionale “Lettera di Natale” di un gruppo di preti del nord est (Pierluigi Di Piazza, Franco Saccavini, Mario Vatta, Pierino Ruffato, Paolo Iannaccone, Giacomo Tolot, Piergiorgio Rigolo, Renzo De Ros, Luigi Fontanot, Alberto De Nadai, Albino Bizzotto, Antonio Santini) presentata il 21 dicembre al Centro di accoglienza “Ernesto Balducci” di Zugliano (Ud).

Ministero presbiterale per tutte e tutti

«La diminuzione drastica e inarrestabile dei preti dovrebbe sollecitare a percorrere altre strade, ad aprirsi ad altre possibilità con una decisione prioritaria, irrinunciabile che, ad enunciarla, potrebbe sembrare scontata, ma tale non è: quella del ritorno sine glossa, senza parentesi, adeguamenti, facilitazioni e scorciatoie, al Vangelo di Gesù di Nazareth, alla rivoluzione del Vangelo, perché tale è…

View original post 1.007 altre parole

UN DIBATTITO ANACRONISTICO: LE DONNE POSSONO PREDICARE?

di David Gibson in “ncronline,org” del 2 marzo 2016 (traduzione: http://www.finesettimana.org) Alcuni articoli sul giornale semi-ufficiale del Vaticano sollecitano la Chiesa cattolica a permettere alle donne di predicare dal pulpito durante la messa, un ruolo che è stato riservato quasi esclusivamente al presbiterato – che è solo maschile – per quasi 800 anni. “Il tema …