SALIRE A BARBIANA E SCENDERE DA BARBIANA

Antonio Greco “Ho la superba convinzione che le cariche di esplosivo che ho ammucchiato negli anni di San Donato non smetteranno di scoppiettare per almeno cinquant’anni sotto il sedere dei miei vincitori”[1]. “Quando stava per terminare, ormai gravemente malato, l’ultima stesura (n.d.r., marzo 1967) della Lettera a una professoressa, come sappiamo proprio dalla testimonianza orale …